Il Comune di Ferrara, dietro ripetute sollecitazioni del ns. Collegio e degli altri ordini professionali, ha comunicato che sta attuando diverse strategie per rimediare alla grave emergenza dell‘accesso agli atti d’archivio delle pratiche edilizie.

Oltre ad aver impostato la “trasmigrazione digitale” ha confermato che, entro il corrente mese di Febbraio 2021, verranno inseriti n. 4 nuovi dipendenti per raggiungere, complessivamente, le n. 7 unità “a regime” al Protocollo-Archivio.

Quest’operazione dovrebbe dare maggiore impulso alle ricerche d’archivio vista la crescita esponenziale che si sta verificando, anche a seguito dell’entrata in vigore del cosiddetto “Superbonus 110%”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *