Caro Collega,

come anticipato dal Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati ed in funzione delle richieste di informazioni e/o chiarimenti pervenute al Collegio, siamo con la presente a chiarire quanto citato in oggetto.

Il Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati ha sottoscritto un Protocollo d’Intesa con la Cassa Italiana Geometri, attraverso il quale la CIPAG potrà riconoscere il contributo pari al 50% della quota di partecipazione (esente IVA) con un limite massimo di € 200,00, ai geometri iscritti all’Albo ed alla Cassa senza limite di età per i corsi di aggiornamento per il mantenimento delle competenze specialistiche, quali: aggiornamento sicurezza cantieri (40 ore), prevenzione incendi (40 ore), amministratori di condominio (15 ore), mediazione civile (16 ore).

Si precisa che tale protocollo avrà decorrenza per tutti i corsi che inizieranno dal 1° gennaio 2016.

Si ricorda che resta comunque valida la Delibera n.70/2010 punto “B” della Cassa Italiana Geometri che prevede il riconoscimento di un contributo, pari al 50% della quota di partecipazione (esente IVA), ai Geometri iscritti all’Albo ed alla Cassa, di età anagrafica non superiore a 35 anni (alla data di presentazione della domanda) che frequentino, con esito positivo, i corsi di formazione e aggiornamento professionale della durata di:

  • 90 ore, l’importo massimo erogabile non potrà comunque superare € 250,00;
  • 70 ore, l’importo massimo erogabile non potrà comunque superare € 200,00;
  • 50 ore, l’importo massimo erogabile non potrà comunque superare € 150,00.

Altresì si ricorda che per ottenere tale contributo il geometra dovrà essere in regola con tutti gli adempimenti economici e contributivi.

Per eventuali altre informazioni si invitano i colleghi a contattare la Segreteria del Collegio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *